Zumaglini & Gallina

Intervento di restauro del palazzo
denominato “Casa Fantone”

Biella, località Piazzo

foto 1 foto 2 foto 3 foto 4 foto 5 foto 6 foto 7 foto 8 foto 9 foto 10 foto 11 foto 12

Esecuzione lavori: 2004-2006

Tempo di esecuzione: 800 gg
Committente: ICCIS
Progettazione: Zumaglini & Gallina SpA
Superficie intervento: 1.600 mq
Numero alloggi individuati: 14 pz
Superfici decorate: 6.500 mq
Impianti domotici: tutte le unità

Vendita in proprio

Il quartiere del Piazzo a Biella è un luogo prezioso, dove i grandiosi palazzi signorili costituiscono la chiara testimonianza dell’antico splendore e dell’importanza che questa parte di città ha costituito e tuttora costituisce per Biella.
L’edificio oggetto di restauro, noto come “Casa Fantone”, vanta origini antecedenti al 1700. Il progetto di suddivisione dell’immobile in quattordici unità abitative è stato improntato alla conservazione di tutte le particolarità e gli elementi architettonici originali. Le unità abitative risultanti posseggono i tratti del carattere aulico dell’immobile originale e sono contraddistinte da una indole di unicità e di prestigio. Le strutture a volta, le superfici affrescate, l’uso attento della pietra e del legno rendono ricca di suggestioni l’atmosfera che si percepisce in questi ambienti.